Di che materiale devo scegliere i miei gioielli?

26 marzo 2020

Sicuramente ti sarai posta questa domanda tante volte e io sono qui per aiutarti a decidere!

Innanzitutto devi sapere che i metalli utilizzabili per realizzare un gioiello sono veramente tanti: argento, oro, platino, acciaio, bronzo, titanio, tungsteno, ottone, rame e…la lista potrebbe continuare.

Tuttavia, come avrai notato, sul mio e-Store ho deciso di vendere solo gioielli in ARGENTO STERLING 925

Nelle prossime righe ti spiegherò il perché e preparati a scoprire tante cose interessanti su questo magnifico metallo!

L’argento puro è il 99,9% di metallo argentato senza additivi. La sua purezza, se da un lato lo rende un metallo di maggior valore, dall’altro gli conferisce un'eccessiva morbidezza, inadatta ai gioielli, prodotti che normalmente tendono all'usura. 

Lingotto di argento puro

Per creare gioielli in argento splendenti, ma allo stesso tempo resistenti, aggiungo frazioni di altri metalli come il rame e lo zinco, producendo una "lega d’argento".

Questi metalli sono aggiunti al 7,5% all'argento puro, per renderlo STERLING 925

Questo tipo di argento è resistente ai colpi, alle deformazioni e alle ammaccature di tutti i giorni, ed è all’altezza dello standard qualitativo dei miei gioielli.

Il contenuto in argento puro al 92,5% è ciò che dà il nome all’argento "Sterling 925".

Essendo costituito da metalli che non causano reazioni nell’organismo umano, l’argento STERLING 925 è 100% IPOALLERGENICO.

Ciò significa che se la tua pelle reagisce negativamente ai metalli inferiori, un passaggio all’Argento Sterling 925 potrebbe renderti di nuovo reale e fattibile la possibilità di indossare gioielli.

Visibilmente è assolutamente il più BIANCO e LUCIDABILE dei metalli; tuttavia, con il trascorrere del tempo, l’argento tende inevitabilmente ad ossidarsi, a causa dello zolfo che è presente nell’aria e deve essere periodicamente pulito.

Nessuna paura!

Ho descritto come fare l’operazione di pulizia in casa in un articolo del mio blog che ti invito a leggere. 

In ogni caso, qualora non avessi il tempo o la voglia di farlo di persona, puoi sempre rivolgerti a me che, oltre alla realizzazione di gioielli, mi occupo anche di diversi servizi tra cui la pulitura e il restauro.

Basterà una semplice pulizia per far tornare il tuo gioiello a splendere come prima!

L’argento è inoltre noto per il suo VALORE e, in qualsiasi momento, è possibile scoprirne il prezzo al grammo in tempo reale.

Infine, la cosa forse più importante, è che un gioiello in argento dura PER SEMPRE. Certamente per la tua vita e quella dei tuoi figli e nipoti. Una volta che lo possiedi, non ne farai mai a meno.

Quando investi in argento, è un investimento garantito per la vita.

Possiedilo, amalo e trasformalo in un pezzo prezioso della storia della tua famiglia, perché quel gioiello in Argento Sterling 925 sarà in circolazione per molto, molto tempo.

   




Anche in Notizie

Le Perle - Tipologie e Caratteristiche

16 febbraio 2020

Dono della natura o prodotte artificialmente, per secoli le perle sono state adorate e indossate da imperatori, regine e dalle più belle e potenti donne che vedevano nel loro misterioso lustro un simbolo di potere.

Facciamo un po' di chiarezza sulle tipologie di questa meravigliosa gemma.

Continua a leggere

Come pulire in casa i gioielli in Argento Sterling 925

04 febbraio 2020

Vuoi pulire il tuo gioiello in Argento, ma hai paura di rovinarlo?
Lo vorresti splendente come quando lo hai comprato?
Vorresti rimuovere quella brutta patina di ossido che si è formata in superficie?
Allora vieni a scoprire tutte le tecniche per pulire, in casa, i tuoi gioielli in Argento Sterling 925 sporchi o ossidati.

Continua a leggere

Guida alle taglie

Come calcolare la taglia di un ANELLO

Per calcolare la taglia del tuo anello puoi misurare: 

Cerca il diametro nella tabella sottostante per individuare la taglia giusta:

DIAMETRO CIRCONFERENZA TAGLIA
15,3 mm 48 mm 8
15,6 mm 49 mm 9
15,9 mm 50 mm 10
16,2 mm 51 mm 11
16,6 mm 52 mm 12
16,9 mm 53 mm 13
17,2 mm 54 mm 14
17,5 mm 55 mm 15
17,8 mm 56 mm 16
18,1 mm 57 mm 17
18,5 mm 58 mm 18
18,8 mm 59 mm 19
19,1 mm 60 mm 20
19,4 mm 61 mm 21
19,7 mm 62 mm 22
20,0 mm 63 mm 23
20,4 mm 64 mm 24
20,7 mm 65 mm 25

 

Come calcolare la taglia di un BRACCIALE

Per trovare la tua taglia ideale, avvolgi un nastro misuratore attorno al polso, appena sotto l'osso. Tira il nastro in modo che sia aderente, ma non troppo stretto.

Scrivi la tua circonferenza e provvederemo noi a trovare la taglia giusta per te in base al bracciale scelto oppure scegli tra le taglie proposte.

 

Come calcolare la taglia di una COLLANA

Nell'immagine sottostante puoi vedere orientativamente come calzano le collane di diverse misure. Scegli la tua!